Olio essenziale di arancio amaro

Autore: Vincenzo 05/10/2015 0 Commenti Varie,

Olio essenziale di arancio amaro

Tra tutta la vasta gamma di essenze, non è tra i più conosciuti. Nonostante non goda di una grande popolarità, l'olio essenziale di arancio amaro possiede così tante proprietà benefiche che è impossibile non parlarne e cercare di farlo conoscere il più possibile a coloro che si avvicinano al mondo dell'aromaterapia. 

Ricavato dalla buccia dei frutti essiccati del Citrus Aurantuim mediante la spremitura a freddo e in seguito la distillazione per mezzo delle correnti di vapore. Il suo profumo dolce e fruttato lo rende un vero toccasana per coloro che soffrono di emicrania e sono spesso vittime di situazioni molto stessanti. 

 

Proprietà dell'olio essenziale di arancio amaro

 
  • Combatte l'insonnia. Se durante la notte avete serie difficoltà a prendere sonno, allora utilizzate poche gocce di olio essenziale di arancio amaro in un diffusore di essenze e assaporatevi il suo dolce profumo. Vi accompagnerà in men che non si dica nel mondo dei sogni;
  • Effetto sedativo. L'arancio amaro se inalato ha un effetto calmante. Ideale in caso di nervosismo e difficoltà a concentrarsi;
  • Rimedio naturale per il meteorismo. Se soffrite di gonfiore addominale, un massaggio locale con olio essenziale di arancio amaro può essere una valida soluzione;
  • Migliora la digestione. Secondo gli aromaterapeuti questa essenza è l'ideale per coloro che non riescono a digerire bene; 
  • Igienizzante. Unite poche gocce di olio essenziale di arancio amaro nell'acqua che utilizzate per pulire i pavimenti e potrete godere di un benefico effetto disinfettante. Se utilizzato per la pulizia delle piastrelle aiuta anche a prevenire la muffa;
  • Allevia lo stress muscolare. Viene utilizzato nei centri estetici per effettuare massaggi rilassanti e decontratturanti;
  • Tonifica la pelle. L'essenza di arancio amaro viene impiegato in diversi trattamenti per l'acne. E' considerato anche un buon antirughe e mantiene alto il tono muscolare del viso; 
  • Anti-stress. Poche gocce di olio essenziale di arancio amaro nel diffusore per essenze e si ottiene un buon rimedio contro lo stress e il nervosismo. Dona gioia e aiuta a ottenere l'energia necessaria per affrontare la giornata. Per ottenere un effetto ancora più mirato, bastano 10 gocce nella vasca d'acqua tiepida. 
 

Controindicazioni e precauzioni da adottare

Quando utilizzate l'olio essenziale di arancio amaro dovete assolutamente evitare, per almeno 24 ore, l'esposizione al sole. Rientra infatti nella nicchia di essenze fotosensibilizzanti. E' bene farne un uso moderato, specialmente sul volto, perché potrebbe rendere più sensibile la pelle e renderla soggetta a screpolature. Non deve essere utilizzato puro sulla pelle, ma solo unito ad altri prodotti come miele, creme o oli vegetali. Assolutamente vietato l'uso interno. Non è adatto alle donne in dolce attesa o che allattano.