Sai quando e come nasce l’estrazione degli oli essenziali?

Autore: Vincenzo 14/01/2015 0 Commenti Varie,

Quando è cominciata l’estrazione degli oli essenziali?

L’utilizzo delle tecniche della distillazione con le piante aromatiche affonda le sue radici nella notte dei tempi. Le prime testimonianze , riguardanti il prodotto più che le tecniche di distillazione, si hanno circa 4000 anni fa.  Infatti, in Cina si possono reperire le prime prove risalenti al 2000 a.C. della distillazione di piante officinali. Successivamente si hanno tracce di produzione di essenze tra gli Egizi, i Greci e i Romani per passare poi agli Arabi, i quali tengono costante pratica sovrapponendola alla produzione di distillati alcolici, tanto da diventare tipici produttori.

 

Nel periodo dell’impero romano le essenze sono generalmente rinomate sia come profumi sia come unguenti, tanto da diventare prodotti particolarmente commercializzati dal medio oriente.

 

Come avveniva la distillazione?

La curiosità più interessante da osservare sta nella metodologia di estrazione degli oli. Oggi è largamente diffusa la pratica di estrazione mediante l’utilizzo di un alambicco. 

Tuttavia, prima della diffusione di questi apparecchi si era soliti utilizzare panni di lana posti sopra le corolle, i quali avevano la capacità di assorbire senza l’innesco di alcuna reazione chimica. Successivamente si procedeva a spremere i panni e a raccogliere l’estratto.